EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE


   
BARRA LATERALE
»
B
A
R
R
A

L
A
T
E
R
A
L
E
«
Riflessologia plantare
luglio 19th, 2011 da Ananda Saraswati

 

Si tratta di una tecnica antichissima, ma posta su basi scientifiche solamente agli inizi del ‘900 dal medico americano Fitzgerald.

La riflessologia plantare, o massaggio zonale del piede, è una tecnica manuale che agendo sul piede consente di riequilibrare la condizione di tutti i sistemi fisiologici del corpo umano.

Stimolando opportune zone del piede, si va ad agire sui vari organi, proprio come se venissero effettivamente toccati e massaggiati, al fine di migliorarne il funzionamento e ripristinarne l’equilibrio.

La sua azione si realizza essenzialmente attraverso il sistema neuroendocrino, ripristinando la corretta circolazione delle informazioni e ristabilendo l’omeostasi.

E’ efficace soprattutto verso i problemi acuti a carattere psicosomatico funzionale, ma può essere molto utile anche nelle situazioni cronicizzate e persino in caso di danni organici.

Può essere di aiuto in caso di allergie, asma, disturbi circolatori, cefalee, problemi del sistema osseo (cervicali , lombalgie, artrosi ecc.), calcoli renali e biliari, disturbi neurovegetativi, stress, sinusiti, stasi linfatica, stitichezza, colite, gastrite, cistiti, insonnia, problemi agli occhi ed alle orecchie, dismenorrea, amenorrea, menopausa, gravidanza.

Non ha controindicazioni, è indicata anche per i bambini, per gli anziani e in gravidanza.

La Riflessologia Plantare può essere usata da sola, ma il suo ampio raggio di azione la propone come eccellente tecnica complementare sia in ambito medico o fisioterapico che in ambito psicosomatico.

Per contatti

Condividi!

Lascia un commento

XHTML: È possibile utilizzare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

BARRA LATERALE
»
B
A
R
R
A

L
A
T
E
R
A
L
E
«
»  Motore: WP   »  Carrozzeria: Ahren Ahimsa
© Nirvaira