EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE


   
BARRA LATERALE
»
B
A
R
R
A

L
A
T
E
R
A
L
E
«
Concerto di sitar, voce e tabla di musica indiana con Sageer Khan
7th Dic, 2018 da Ananda Saraswati

Centro yoga, massaggi e trattamenti naturali Nirvaira in collaborazione con associazione Tansen di Bisceglie, e con patrocinio dell’ Ambasciata Indiana di Roma, vi invita al concerto/lezione di Sitar,voce tabla 12 gennaio  alle 19 00, 2019

Abbiamo l’onore di  avere come invitato e ad ascoltare  per la seconda volta nel nostro Centro la musica estatica e meravigliosa  di SAGEER KHAN.

Sagger Khan è Maestro di fama internazionale di musica classica indiana, canto e sitar. Discendente di una nota e antica famiglia di musicisti che hanno  suonato alla corte del Maharaja dal XVIII secolo.Da generazioni trasmettono dal padre al figlio la tradizione musicale che trasporta, eleva e incanta.
Egli ha creato uno stile originale e rivoluzionario mescolando la musica del sitar al canto ed è protagonista di acclamate tournée europee.  

 

LINK DEL VIDEO: www.youtube.com/watch?v=aZUwqcU_FL0

Ingresso su prenotazione entro il 10 gennaio 2019, 15 euro, posti limitati.

Per info e contatti/ 3290771388

Salva

Salva

Salva

Salva

Cos’è la Realtà che Vediamo? Fisica e Coscienza – Pier Giorgio Caselli
28th Ago, 2018 da Ananda Saraswati

Film spirituali ed iniziatici per il Risveglio della Consapevolezza
12th Mag, 2018 da Ananda Saraswati

L’arte è il miglior modo per dire la verità. Diverse persone ispirate hanno creato film per dare messaggi per che ha occhi per vedere e orechie per sentire.

I film possono ispirarci attraverso i messaggi, farci  “viaggiare” e visitare mondi diversi, possono aiutarci ad uscire da un momento di tristezza etc.I film elencati, che sono alcuni tra i tanti interessanti e utili da vedere, sono di diversi generi.

Buona visione e Risveglio!

Matrix

Lo sfidante

Cloud atlas

Jupiter- Il Destino dell’Universo

Avatar

Humano

Gesù di Nazareth

El abrazo del serpente

Incontri con uomini straordinari

Conversazione con Dio

La forza del campione

Samsara

Piccolo Buddha

Lucy

Milarepa

Meet Joe Black

Mr.Nobody

Patch Adams

Nosso Lar

Il Sesto senso

Passangers

La Profezia i Celestino

Leggi il resto… »

“Mooji, come può una relazione non essere personale?”
12th Mag, 2018 da Ananda Saraswati

Holi festival 2018
1st Mar, 2018 da Ananda Saraswati

La pace e l’amore sono i migliori motivi per festeggiare, e grazie al Festival dei colori, tutti possiamo farlo nelle tonalità luminose di un arcobaleno.

Il suo nome è Holi, ma è conosciuta in tutto il mondo come la “Festa dei Colori”.
Il festival indù originale, che si tiene ogni anno, è una tradizione che segna l’inizio della primavera.
 

La festa dei colori di Holi è anche conosciuta come la festa dell’amore.

Holi segna il passaggio dell’inverno e dell’inizio della primavera e si celebra ogni anno intorno all’equinozio di primavera, il primo giorno della nuova stagione sul calendario astronomico. Generalmente, cade tra febbraio e marzo.
Il festival significa la vittoria del bene sul male, l’arrivo della primavera, la fine dell’inverno e per molti giorni di festa per incontrare gli altri, giocare e ridere, dimenticare e perdonare e riparare i rapporti interrotti.

Viene celebrata in ogni parte dell’India, ma anche in altri paesi con una grossa presenza induista, come il Nepal, il Pakistan, lo Shrilanka e molti altri. È una festa che coinvolge tutti indistintamente: i partecipanti sono persone di ogni età, sesso ed estrazione sociale.

Nonostante sia un festival indù, partecipano persone di tutte le religioni e culture ed è ora considerato una celebrazione universale.
Il giorno di Holi cade l’ultimo giorno di luna piena del mese induista chiamato Phalgun, che corrisponde più o meno al periodo che va da metà febbraio a metà marzo. I festeggiamenti, tuttavia, iniziano già dal giorno prima e, in alcune regioni dell’India, possono prolungarsi fino ad una settimana. Holi è iniziato la sera del 1 ° marzo e si concluderà la sera del 2 marzo.

Leggi il resto… »

Dal Karma al Dharma: Come pulire la spazzatura mentale che ci riempie il cervello!
17th Feb, 2018 da Ananda Saraswati

Mantra -Video
12th Dic, 2017 da Ananda Saraswati

Leggi il resto… »

Quando la Musica e il Mantra Risvegliano l’Anima
12th Dic, 2017 da Ananda Saraswati

Gayatri Mantra, Radical Devotion with Sri Mooji

Repressesione sessuale, rabbia,legge di risonanza,karma, amore ed altro di Mauro Scardovelli
1st Ott, 2017 da Ananda Saraswati

 

Il potere delle affermazioni, Louise Hay
4th Set, 2017 da Ananda Saraswati

Roots.The Return to the Inner Temple (Radici. Il Ritorno al Tempio interiore)
30th Ago, 2017 da Ananda Saraswati

 

“Nella nostra anima siamo tutti danzatori, guaritori, cantanti e creatori. Abbiamo tutti qualcosa di potente da dire, da dare. Quando siamo in armonia con i ritmi della natura, con il nostro ritmo interiore, sappiamo come camminare sulla soglia del tempo e dei mondi.

Terra, Madre, il profondo supporto sotto i nostri piedi.

La Donna, la forza mistica, da dove veniamo tutti.

Terra ci nutre, ci accoglie incondizionatamente.

Donna, colei che dona la vita, colei che porta la pace. Colei che è portale per l’altra vita.

Care creature attraverso tempo e i mondi è il tempo per tutti noi di ritornare al tempio, nel tempio degli dei, profeti, divinità e leggi, ma il tempo dell’umanità, il tempio del cuore. E’ nostra responsabilità vedere oltre le storie, e manifestare il cambiamento, e questo viaggio comincia dentro ognuno di noi, ogni donna, e ogni uomo.

E’ tempo di ricordare.”

Testo:Zola Dubnikova

Musica:Estas Tonne

Corso Shakti, il Risveglio della Dea Interiore

(Cerchio sacro delle Donne,  ogni penultimo  mercoledì del mese)

Contatti

Baraka (documentario)
9th Ago, 2017 da Ananda Saraswati

PANTELLINI……caso
2nd Dic, 2016 da Ananda Saraswati

pantellini

http://www.news.pantellini.org/
vedi: Terapia G. Puccio, dimostrazioni effetti del Bicarbonato di Sodio
E’ INDISPENSABILE
per stare sempre BENE e’ l’assunzione quotidiana, per certi periodi,
di acqua Basica a pH min. di 7,35 > 11 (almeno 1,5 lt)
Le bevande troppo saline e/o le bevande industriali, non vanno bevute giornalmente e/o spesso,
anche e per le loro forti acidita’, in quanto influiscono sull’alterazione dei giusti valori di pH dell’acqua del corpo.
L’acidosi e’ la base fisiologica del Cancro –  Il Conflitto Spirituale Irrisolto, ne e’ la Causa primaria
Nutriterapia Biologica Metabolica x Cancro
  Circolazione sanguigna: prevenzione degli infarti e del cancro. I citrati eliminano calcificazioni arteriose. Gli ascorbati fanno il resto !
Paolo-Lissoni: i-segreti-della-pineale-anticancro-io-oncologo-vi-spiego-perche-la-medicina-esclude-di-bella/
 

Prima che scoppiasse il caso Di Bella, il metodo del Dott. Gianfranco Valsé Pantellini era sicuramente la terapia contro il cancro più usata e più conosciuta in Italia, nel campo della medicina alternativa.
Come la maggior parte delle scoperte scientifiche più importanti, anche questa trae origine da un caso fortuito e da un errore.
Nel 1947, il Dott. Pantellini consigliò ad un malato di cancro inoperabile allo stomaco, con prognosi di pochi mesi di vita, di bere limonate con bicarbonato di sodio al fine di calmare i forti dolori. Immaginatevi la sorpresa quando, dopo un anno, lo rivide perfettamente ristabilito (il paziente morì infatti d’infarto vent’anni più tardi). Al momento di esaminare le radiografie, pensò che si trattasse di quelle di un altro.

Leggi il resto… »

IL culto del Divino Femminile
13th Apr, 2016 da Ananda Saraswati

prakriti

 

Possiamo incontrare la prima civilta tantrica di matrice femminile piu di 7.500 anni a.C. dove la donna occupava un posto d’onore, tanto nella vita profana come nella religione centrata attorno alla Dea Madre. Ma il culto della Dea  è antico, lo testimoniano l’abbondanza di statuette femminili, risalenti a un periodo che va dal paleolitico medio (120.000/40.000 anni fa) agli ultimi millenni prima di Cristo, in tutta l’area del mediterraneo, dalla Siberia all’Asia, fino alla Cina e al Giappone e nel continente Sud-Americano.

“La prima rappresentazione divina affacciatasi all’umanità, ebbe le sembianze di una figura femminile. La Dea Madre onnipotente rappresentò il principio generatore dell’universo, in grado di controllare la vita e la morte. La rigenerazione avveniva tramite attributi tipici del femminile: la capacità di generare, accudire e nutrire, non solo la vita umana, ma anche quella dell’intero pianeta e del cosmo.

Leggi il resto… »

Istvan Sky L’uomo che guarisce con la musica
17th Dic, 2015 da Ananda Saraswati

Il pianeta verde (film)
1st Dic, 2015 da Ananda Saraswati

il_pianeta_verde

Trama:La storia comincia, appunto, sul “Pianeta verde”: un pianeta lontano e sconosciuto ai terrestri, dove le persone che lo abitano vivono la loro esistenza in armonia con sé stessi e con la natura. Anche gli abitanti di questo pianeta sono passati per l’era industriale (nel film è definita preistoria), ma dopo averne saggiato la decadenza, hanno preferito abbattere gerarchie, industrie e tutto ciò che rappresentava l’epoca dello sfruttamento.

Come ogni anno, sul pianeta viene convocata un’assemblea plenaria; ordine del giorno: inviare qualcuno sulla Terra per controllare a che punto sia arrivato il processo evolutivo. I racconti dei più anziani (sul pianeta si vive ben oltre i 250 anni) parlano dell’era napoleonica, caratterizzata da guerre e da manie espansionistiche e nessuno sembra volersi offrire volontario per la spedizione sul pianeta azzurro.

Leggi il resto… »

Osho – I giochi dell’io, sono molto sottili
8th Nov, 2015 da Ananda Saraswati

Quando la Musica ti ricorda chi Sei……
21st Ott, 2015 da Ananda Saraswati

EstasTonne -Internal Flight

estas tonne

http://nirvaira.org/2014/11/penso-che-siamo-tutti-qui-nel-nome-del-vero-amore/

 

BARRA LATERALE
»
B
A
R
R
A

L
A
T
E
R
A
L
E
«
»  Motore: WP   »  Carrozzeria: Ahren Ahimsa
© Nirvaira