Il ricordo di sé ed esercizi

    “Esistono menti che si interrogano, che desiderano la verità del cuore, la cercano, si sforzano di risolvere i problemi generati dalla vita, cercano di penetrare l’essenza delle cose e dei fenomeni, e di penetrare in loro stesse. Se un uomo ragiona e pensa bene, non ha importanza quale cammino egli segua per risolvere …
Continue reading Il ricordo di sé ed esercizi

Equinozio 2016 – Sole, il suo potere miracoloso

Con l’Equinozio di primavera, oggi siamo entrati in un altro ciclo.Mentre la giornata è uguale alla notte cosa che avviene oggi, si creano delle energie particolari che portano una trasformazione profonda della natura esteriore ed interiore. In questo periodo tutto si risveglia alla vita e tende a gioire delle energie profonde della primavera. Anticamente nelle …
Continue reading Equinozio 2016 – Sole, il suo potere miracoloso

Nirvana

“Il raggiungimento del Nirvana mi proiettò all’ improvviso in una condizione al di sopra, senza pensiero e non contaminata da alcun movimento mentale o vitale; non c’era ego, né mondo reale; solo quando “si” guardava attraverso i sensi immobili, qualcosa percepiva o portava sul suo assoluto silenzio un mondo di forme vuote, di ombre materializzate …
Continue reading Nirvana

La potenza del pensiero parte II

  13.Pensiero primario e scienza moderna Il pensiero è la forza più efficace che conosciamo ed è la più potente arma a disposizione dello Yogi. I pensieri costruttivi trasformano, rinnovano e costruiscono. Le possibilità incalcolabili di applicazione e di uso di questa forza a nostra disposizione vennero sfruttate fino al massimo grado dagli antichi. Poiché …
Continue reading La potenza del pensiero parte II

La potenza del pensiero (I parte)

  “Tu diventerai quello che pensi” “Il pensiero domina la materia” “Le malattie hanno la loro prima manifestazione nella mente” (Swami Sivananda Saraswati) 1.Il pensiero è più veloce della luce Mentre la luce viaggia a velocità di trecentomila chilometri al secondo, il pensiero, praticamente, raggiunge istantaneamente infinite lontananze. Il pensiero è impercettibile, impalpabile, invisibile; è …
Continue reading La potenza del pensiero (I parte)

Ramana Maharshi – Cinque versi sul Sé

Quaderno Advaita & Vedanta N. 5 – 27 Luglio 2006 Commento a cura di Bodhananda Questi sono gli ultimi versi composti da Sri Ramana Maharshi. Furono scritti su richiesta di una devota, Suri Nagamma, autore del libro “Lettere dal Ramanasram”. Bhagavan li scrisse in Telegu, usando però una forma metrica Tamil, chiamata venba, e quindi …
Continue reading Ramana Maharshi – Cinque versi sul Sé

Urgente:Meditazione per la Pace sulla Terra

Il famoso scienziato e studioso, Gregg Braden (e non solo lui) afferma: <Quasi tutti gli antichi testi e tutte le tradizioni del Pianeta sono concordi nel dire che siamo completamente legati tra noi e che siamo UNO. Asseriscono che siamo uniti gli uni agli altri, ma anche non dissociabili dal mondo, che facciamo parte integrante …
Continue reading Urgente:Meditazione per la Pace sulla Terra

La meditazione ha qualcosa a che fare con la religione?

Ho eliminato ogni connotazione religiosa – un indù può rimanere un indù e meditare – per rendere la meditazione accessibile a tutti senza alcuna condizione, che si tratti di indù, ebrei o cristiani. E il bello è che se qualcuno medita, prima o poi il suo induismo scompare. Con la meditazione, non può durare. E …
Continue reading La meditazione ha qualcosa a che fare con la religione?

Mooji

“Non mi mettere su un piedistallo e non incasellarmi. Io non sono quello che percepisci. Non c’è nulla di oggettivo che posso dire su di me e che possa rimanere vero. Ho cercato e non ho trovato una posizione oggettiva per quello che sono. So di essere consapevole che la percezione sta accadendo spontaneamente nel …
Continue reading Mooji

Sul risveglio

“L’oscurità accumulata durante le ere cosmiche è cancellata da una lampada. Similmente, l’unica chiara luce della propria coscienza dissipa gli oscuri ostacoli dell’ignoranza accumulati durante le ere cosmiche. …. “Quando si osserva il centro dello spazio si cessa di vedere (tutto il resto). Similmente , se si osserva la coscienza con la coscienza, le forme …
Continue reading Sul risveglio

Pensieri di Paramahansa Yogananda

“Vedendo che ogni essere umano è una combinazione di materia e di spirito, i primi pensatori occidentali credettero che esistessero due forze indipendenti: la natura e la mente. Più tardi cominciarono a domandarsi: “Perchè ogni cosa nella natura è organizzata in un modo determinato? Perchè l’uomo non ha un braccio più lungo dell’altro? Perchè le …
Continue reading Pensieri di Paramahansa Yogananda

“Lo spirito che guarisce”

“Lo spirito che guarisce” titola la copertina di questa settimana di Der Spiegel, il più diffuso e autorevole settimanale tedesco. di Piero Cammerinesi (corrispondente dagli USA di Coscienzeinrete Magazine e Altrainformazione) Ebbene sì – dopo anni che chi segue vie interiori cerca di trasmettere la propria esperienza, nella maggior parte dei casi invano – oggi …
Continue reading “Lo spirito che guarisce”

Chi sono Io? (II parte)

(segue dalla prima parte) 16. Qual è la natura del Sé? Ciò che in verità esiste è solo il Sé. Il mondo, l’anima individuale, e Dio sono apparenze in esso, come l’argento nella madre perla; questi tre appaiono e scompaiono nel medesimo istante. Il Sé esiste dove non c’è assolutamente un “Io” – pensiero. Ciò …
Continue reading Chi sono Io? (II parte)

Chi Sono Io? (I parte)

“L’investigazione del Sé conduce direttamente alla realizzazione del Sé rimuovendo gli ostacoli che vi fanno pensare che il Sé non sia ancora realizzato” (Sri Ramana Maharshi) Chi sono io (Nar Yar) Tutti gli esseri viventi desiderano essere sempre felici, senza alcuna miseria. In tutti c’è un amore supremo per se stessi. E solamente la felicità …
Continue reading Chi Sono Io? (I parte)

La Meditazione

La meditazione è una pratica che porta a conoscere se stessi,elimina l’agitazione mentale e le tensioni interiori. I momenti più propizi per la pratica della meditazione sono prima dell’alba e la sera, prima di addormentarsi. Tenendo conto però dei ritmi della vita moderna, possiamo dire che ogni momento è quello giusto. La durata minima di …
Continue reading La Meditazione