La Scienza Sacra, Swami Sri Yukteswar

  “Dio, l’unica Sostanza dell’universo, è al di là della comprensione umana, a meno che trascendendo la creazione delle tenebre, o “Maya”, l’uomo non diventi egli stesso divino. Maya è composta soltanto di idee, la creazione non ha in effetti una vera esistenza, ma è solo un gioco di idee in seno alla Sostanza Eterna. …
Continue reading La Scienza Sacra, Swami Sri Yukteswar

Il ricordo di sé – Osho

  L’altro consiste nel non pensare nulla riguardo al mondo, ma continuare soltanto a ricordarsi che tu sei. Gurdjieff usava questo secondo metodo, che deriva dalla tradizione sufì, dall’Islam. I sufì ci lavorarono sopra molto profondamente. Ricorda: “Io sono”, qualsiasi cosa tu stia facendo. Stai bevendo dell’acqua, stai mangiando il tuo cibo, ricorda: “Io sono”. …
Continue reading Il ricordo di sé – Osho

L’uomo vive nel sonno, Maya,illusione cosmica

La materia non esiste nel modo in cui solitamente noi ce la raffiguriamo; essa esiste, tuttavia, come illusione cosmica. Per liberarsi dell’illusione e necessario conoscere un metodo ben preciso. Non si può curare un drogato in un batter d’occhio. La coscienza materiale si impadronisce dell’uomo attraverso la legge dell’inganno, legge che l’uomo non puo superare …
Continue reading L’uomo vive nel sonno, Maya,illusione cosmica

Pensieri di Omraam Mikhaël Aïvanhov

  « Nella vita, prima o poi sarete vittima di ingiustizie: accuse senza fondamento, giudizi errati da parte di persone che vogliono nuocervi o estromettervi. Sappiatelo, e preparatevi ad affrontare tali situazioni per non lasciare che, quando arriverà il momento, il turbamento, il dispiacere o il desiderio di vendetta prendano il sopravvento. L’unico atteggiamento corretto …
Continue reading Pensieri di Omraam Mikhaël Aïvanhov

Il Potenziale dell’uomo-P.Yogananda

Maestro dello yoga, Paramhansa Yogananda, dice:   «Se copri un’immagine d’oro con un telo nero, potrai dire che l’immagine si è annerita? Certo che no! Sai bene che, dietro quel velo, l’immagine è ancora dorata. E così sarà quando strapperai il velo nero dell’ignoranza che ora nasconde la tua anima: contemplerai, ancora una volta, l’immutabile …
Continue reading Il Potenziale dell’uomo-P.Yogananda

Il ricordo di sé – Osho

  “L’altro consiste nel non pensare nulla riguardo al mondo, ma continuare soltanto a ricordarsi che tu sei. Gurdjieff usava questo secondo metodo, che deriva dalla tradizione sufì, dall’Islam. I sufì ci lavorarono sopra molto profondamente. Ricorda: “Io sono”, qualsiasi cosa tu stia facendo. Stai bevendo dell’acqua, stai mangiando il tuo cibo, ricorda: “Io sono”. …
Continue reading Il ricordo di sé – Osho

Il pensiero del giorno di Aivanhov

“ Colui che è nato una seconda volta è simile a una sorgente da cui sgorga acqua pura vicino alla quale vengono ad insediarsi piante, animali, uomini e un’intera civiltà. La sua religione è la vera religione dell’amore divino e della saggezza divina. L’universo è per lui il vero tempio di Dio di cui il …
Continue reading Il pensiero del giorno di Aivanhov

Pensieri di O. Aivanhov

” Gli esseri umani, presi individualmente e isolatamente, sono deboli e senza forza. La loro forza si basa sull’unità, sull’armonia. Perciò pensate il più spesso possibile alla famiglia universale che dovete formare, malgrado le vostre differenze di carattere, di temperamento, di grado evolutivo, di condizione sociale, di attività… Mettete da parte questi dettagli, non sono …
Continue reading Pensieri di O. Aivanhov

Aforismi – Sufi e Arabi

Tutti i maestri dicono che il tesoro spirituale è una scoperta solitària. Perché allora stiamo insieme? Domandò uno dei discepoli al maestro sufi Nasrudin. Voi state insieme perché un bosco è sempre più forte di un albero solitario. Rispose Nasrudin. Il bosco mantiene l’umidità dell’aria, resiste meglio alla tempesta, aiuta il suolo a essere fertile, …
Continue reading Aforismi – Sufi e Arabi

Il ricordo di sé ed esercizi

    “Esistono menti che si interrogano, che desiderano la verità del cuore, la cercano, si sforzano di risolvere i problemi generati dalla vita, cercano di penetrare l’essenza delle cose e dei fenomeni, e di penetrare in loro stesse. Se un uomo ragiona e pensa bene, non ha importanza quale cammino egli segua per risolvere …
Continue reading Il ricordo di sé ed esercizi

Dagli scritti di Yogananda

Dedica (Tratta da: ‘Sussurri dall’Eternità’ di Paramahansa Yogananda) Dedicato a Cristiani, musulmani, buddhisti, ebrei, induisti e ai seguaci di tutte le altre religioni, in cui il Cuore Cosmico batte sempre con lo stesso palpito, alle lampade multicolori dei diversi veri insegnamenti, in cui risplende la stessa pura fiamma di Dio, a tutte le chiese, le …
Continue reading Dagli scritti di Yogananda

Pensieri di J.Krishnamurti

Responsabilità e serietà Vedendo tutto ciò, la confusione, la grande infelicità, il senso di enorme malessere, ogni serio indagatore direbbe che è possibile trasformare questa società solo se l’individuo trasforma realmente se stesso, ovvero se si rigenera dalle fondamenta. La responsabilità di questa trasformazione ricade sull’individuo, non sulle masse o sui preti, sui templi o …
Continue reading Pensieri di J.Krishnamurti

Aforismi Vedici

Pag.64 – [106] Considerando ciascuna di queste teorie, la conclusione più corretta è che Brahman è la Causa Prima. Naturalmente, la più alta verità a noi accessibile non è il Brahman senza attributi, senza qualità, inafferrabile, inesplicabile, bensì il Saguna Brahman, cioè il Brahman conoscibile attraverso appunto quelle qualità che si è imposto. L’Universo, composto …
Continue reading Aforismi Vedici

Paramahansa Yogananda

  BIOGRAFIA Mukunda Lal Ghosh, meglio noto come Paramhansa Yogananda, nasce a Gorakhpur, in India, il 5 gennaio del 1893. Grande Maestro dell’India, guru, filosofo, mistico, è passato alla storia per aver diffuso i propri insegnamenti negli Stati Uniti d’America e, soprattutto, per aver unito la spiritualità occidentale e quella orientale attraverso la disciplina comunemente …
Continue reading Paramahansa Yogananda

Nirvana

“Il raggiungimento del Nirvana mi proiettò all’ improvviso in una condizione al di sopra, senza pensiero e non contaminata da alcun movimento mentale o vitale; non c’era ego, né mondo reale; solo quando “si” guardava attraverso i sensi immobili, qualcosa percepiva o portava sul suo assoluto silenzio un mondo di forme vuote, di ombre materializzate …
Continue reading Nirvana

Yogasutra – Libro dell’illuminazione (Samadhi pada)

Yogasutra – Libro dell’illuminazione (Samadhi pada): Sutra 12 – 23 12 अभ्यासवैराग्याभ्यां तन्निरोधः ॥१२॥ abhyāsa-vairāgya-ābhyāṁ tan-nirodhaḥ [Le funzioni mentali] si inibiscono con l’esercizio (abhyāsa) e con l’impassibilità (vairāgya). 13 तत्र स्थितौ यत्नोऽभ्यासः ॥१३॥ tatra sthitau yatno-‘bhyāsaḥ Tra questi l’esercizio è lo sforzo di conseguire la stabilità.

La potenza del pensiero parte II

  13.Pensiero primario e scienza moderna Il pensiero è la forza più efficace che conosciamo ed è la più potente arma a disposizione dello Yogi. I pensieri costruttivi trasformano, rinnovano e costruiscono. Le possibilità incalcolabili di applicazione e di uso di questa forza a nostra disposizione vennero sfruttate fino al massimo grado dagli antichi. Poiché …
Continue reading La potenza del pensiero parte II

La potenza del pensiero (I parte)

  “Tu diventerai quello che pensi” “Il pensiero domina la materia” “Le malattie hanno la loro prima manifestazione nella mente” (Swami Sivananda Saraswati) 1.Il pensiero è più veloce della luce Mentre la luce viaggia a velocità di trecentomila chilometri al secondo, il pensiero, praticamente, raggiunge istantaneamente infinite lontananze. Il pensiero è impercettibile, impalpabile, invisibile; è …
Continue reading La potenza del pensiero (I parte)