EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE


   
BARRA LATERALE
»
B
A
R
R
A

L
A
T
E
R
A
L
E
«
Mantra
19th Set, 2015 da Ananda Saraswati

meditazione nirvaira
Un Mantra è una combinazione di sillabe sacre che formano un nucleo di energia spirituale; il suo scopo è quello di fungere da magnete per attrarre le vibrazioni spirituali, o da lente per metterle a fuoco.
Secondo le Upanishad, le antiche scritture dell’India, la dimora originale del Mantra era il Parma Akasha, o etere primordiale, l’eterno e immutabile substrato dell’universo da cui l’universo stesso è stato creato nell’emettere il primo suono, Vach. (Un simile resoconto si può trovare nel Vangelo di San Giovanni: «All’inizio era il Verbo…»).
I Mantra esistevano all’interno di questo etere ed erano percepiti direttamente dagli antichi rishi, o veggenti, che li traducevano in una struttura udibile di parole, di ritmo e di melodia.
Il Mantra non è una preghiera. Una preghiera è formata da parole di supplica scelte dal devoto, mentre il Mantra è una combinazione precisa di parole e di suoni: l’incarnazione di una particolare forma di consapevolezza, o Sakti.
La radice ‘man’ della parola Mantra significa in sanscrito “pensare”; il suffisso ‘tra’ deriva invece da ‘trai’, che vuol dire “proteggere,, o liberare dal vincolo del samsara, o del mondo fenomenico”. Di conseguenza la traduzione del termine Mantra è: “Il pensiero che libera e protegge“.

Leggi il resto… »

GHEE E LE SUE PROPRIETA’
3rd Dic, 2014 da Ananda Saraswati

images

Nell’Ayurveda il ghee è una fonte energetica che raccoglie e trasforma le energie sottili del soggetto che lo ingerisce.
Il Ghee ( o Burro Chiarificato )) è puro grasso al 100%. E’ ricco in acidi grassi saturi. Molti sono a catena corta, che normalmente il corpo utilizza velocemente per scopi energetici e quindi non immagazzina. Sono di facile assorbimento e digeribilità.  La restante parte è costituita da acidi grassi monoinsaturi (27%) e acidi grassi polinsaturi (4-5%). Il grado d’assorbimento a livello intestinale è molto alto, circa il 96%, decisamente superiore al normale burro e a tutti gli altri grassi e oli.
E’ ben tollerato persino da chi è intollerante o allergico al lattosi, si presenta di un bel colore giallo o giallo dorato , a seconda della concentrazione di carotene ( ma questo dipende da cosa mangiano le mucche ).
Contrariamente a quello che ci inculca la moderna dietologia, non bisogna temere nulla dai grassi saturi! Questi forniscono il 50% degli acidi grassi presenti nelle membrane cellulari. Leggi il resto… »

AGNIHOTRA – LA CERIMONIA VEDICA DEL FUOCO
2nd Dic, 2014 da Nirvaira

Agnihotra Fire

 

Un antico e potente metodo di purificazione ambientale e trasformazione interiore: se guariamo la Terra e il Cielo, Essi guariranno noi.

 

Workshop introduttivo alla cerimonia dell’AGNIHOTRA per la guarigione ambientale e personale, un’agricoltura biologica e una vita sostenibile, inondando l’ambiente di forza vitale e la mente di pace; a cura dei volontari dell’Associazione di Promozione Sociale NIRVAIRA.

 
 

PRESENTAZIONE:

Quella dell’AGNIHOTRA è una breve ma precisa “HOMA” (cerimonia di guarigione mediante il fuoco) di origine vedica, intesa per un uso quotidiano.
Antica saggezza recuperata per guarire la nostra Terra dall’inquinamento grazie a salutari biosfere protettive, la Terapia HOMA – un semplice ed efficace complesso di tecniche ayurvediche – sta guarendo corpi e menti di persone in tutto il mondo, incluse le dipendenze e le malattie cosiddette incurabili. La Terapia HOMA agisce ripristinando nell’ambiente un vitale e salutare stato di equilibrio e come tale è di grande aiuto anche per l’agricoltura biologica.

Leggi il resto… »

Presentazione corsi e attività A.P.S Nirvaira- Yoga (armonia per mente, corpo e anima)
21st Set, 2014 da Nirvaira

L’Associazione di Promozione Sociale “Nirvaira” di Vasto (CH) invita tutti coloro che cercano soluzioni concrete ai mali del nostro tempo e sono ancora consapevoli di avere diritto a una vita all’insegna della serenità, dell’integrità, dell’armonia interiore e del benessere psicofisico, sia per sé che per i propri cari, a partecipare alla conferenza introduttiva che si terrà in occasione dell’apertura dei nuovi corsi di Yoga a Vasto (CH) e a San Salvo (CH) e della ripresa delle attività dell’omonimo Centro Yoga, massaggi e terapie alternative.

La conferenza, tenuta dagli insegnanti del Centro Nirvaira, è finalizzata a fornire le prime informazioni essenziali, ed eventuali chiarimenti, su:

  • che cos’è lo Yoga;
  • quali sono i principi alla base della sua incomparabile e dimostrata efficacia;
  • quali e quanti benefici si possono ottenere tramite la conoscenza e l’applicazione pratica di questa scienza millenaria;
  • quali sono le forme di Yoga tradizionale autentico e in cosa differiscono dalle innumerevoli versioni “moderne” in circolazione;
  • come orientarsi verso una forma di Yoga piuttosto che un’altra, in base alle proprie attitudini e preferenze;
  • cosa verrà insegnato nei nostri corsi e come sono strutturati e cadenzati; Leggi il resto… »
10 motivi per bere al mattino acqua calda e limone
20th Ago, 2013 da Ananda Saraswati

lemon-juice

Al mattino appena svegli e a digiuno proviamo a iniziare bevendo una tazza di acqua e limone, elementi semplici ma benefici.
Il succo così acido del limone ha la sua principale proprietà proprio nell’avere nel nostro organismo, un’azione contraria, cioè alcalinizzante. Gli acidi che lo caratterizzano una volta introdotti nell’organismo danno infatti reazione basica, questo perché durante la metabolizzazione l’acido citrico si ossida e i sali che ne derivano danno origine a carbonati e bicarbonati di calcio e potassio che contribuiscono all’alcalinità del sangue. Leggi il resto… »

Come sostituire il ferro della carne (da linfavitale.com)
3rd Gen, 2013 da Nirvaira

Articolo di George Luis pubblicato su “Linfa Vitale”

Lisa VegetarianaCiao! Oggi parlerò del ferro, un problema non indifferente per chi decide di passare ad una dieta vegetariana. Se per qualsiasi ragione hai deciso di non mangiare più la carne, nella maggior parte dei casi, le prime cose che ti sentirai dire sono queste: “E con il ferro come farai? Soffrirai di anemia!” Se poi rinunci anche alle uova e al formaggio ti diranno “Morirai di fame!” :) , giusto? Parlerò anche degli integratori di ferro e andremo a vedere se conviene assumerli o meno.

Andiamo a vedere come si può fare un po di chiarezza sulla situazione..

Senza dubbio il ferro è una cosa seria, il nostro corpo lo necessità e passare a una dieta vegetariana senza studiarsi bene questa scelta può rivelarsi dannoso per la tua salute. Il problema però è rappresentato anche dallo stile di vita non vegetariano, come i nostri sfizi e tutta la roba raffinata ed elaborata che ingeriamo.

Il mio passaggio ad una dieta vegetariana è stato graduale, ci tengo alla salute e la mia intenzione era quella di trarre il massimo beneficio da questa scelta, non sacrificarmi. Quello che ho scoperto riguardo al ferro è che è classificato in due tipi: Leggi il resto… »

La frutta va mangiata in modo corretto
19th Nov, 2012 da Ananda Saraswati


Tutti pensiamo che mangiare frutta significhi comprarla, sbucciarla, affettarla e portarla alla bocca. Ma non è così semplice e banale. È importante sapere come e quando mangiarla. Qual è dunque il modo corretto di consumare la frutta? La prima regola è di non mangiarla mai a fine pasto, ma sempre a stomaco vuoto. Se voi imparerete a mangiare tanta frutta, e a farlo nel modo corretto, essa giocherà un ruolo basilare nella detossificazione del vostro sistema corporale, e metterà a vostra disposizione una enorme quantità di energia utile a farvi perdere eventuale sovrappeso e a condurre al meglio tutte le altre migliorie corporali.

IL PIÙ IMPORTANTE CIBO UMANO

Se mangi due fette di pane e poi una porzione di frutta, rovini un meccanismo perfetto. La porzione di frutta è pronta per andare direttamente nell’intestino tenue, nel duodeno, ma viene impedita di fare quel percorso e viene trattenuta nello stomaco da quelle fette di pane, per cui l’intero pasto, sia il pane che la frutta, si trasforma in un bolo acido carico di fermentazione, per cui tutto è da considerarsi compromesso e rovinato. Si deve assolutamente mangiare la frutta separatamente o comunque prima dei pasti e non alla fine.

LA GENTE SBAGLIA E POI DÀ PURE COLPA ALLA FRUTTA

Ovvio che poi si ascoltano lamentele in serie, tipo “Ogni volta che mangio l’anguria mi viene da ruttare”, “Se mangio il durian il mio stomaco si gonfia”, “Se consumo una banana mi viene da correre in bagno”, e altre amenità del genere, che mai succederebbero se ci fossero da parte vostra migliori attenzioni. Occorre evitare che la frutta trovi sul suo cammino cibo indigerito e residui putrefattivi di pasti precedenti e di digestioni prolungate oltremisura, mandando se stessa e il resto in putrefazione, e creando gas e rigonfiamenti intestinali. Leggi il resto… »

Consulenze Feng Shui
16th Mag, 2012 da Nirvaira

Feng Shui

 

“La tua Casa è uno specchio che riflette la vita personale”

 

Considerando l’ormai assodata certezza scientifica che tutto (compreso ciò che i nostri sensi percepiscono come “materia solida”) è energia vibrante, è bene essere consapevoli che, così come l’essere umano dispone di sue energie proprie che si manifestano e variano a seconda delle circostanze, del livello evolutivo, degli stati d’animo e così via, anche le energie specifiche degli edifici hanno caratteristiche e livelli d’intensità variabili: la disarmonia di queste energie arreca problemi di diversa natura, così come la loro armonizzazione conduce a numerosi benefici per coloro che vivono, operano o comunque entrano in contatto con tali abitazioni, uffici, scuole, fabbriche, negozi, etc.

Qualsiasi ambiente ci influenza positivamente o negativamente. L’energia della casa influisce su: relazioni, salute, carriera, figli, prosperità etc.

Lo scopo della consulenza Feng Shui (un’efficace metodo di applicazione pratica di antichissime conoscenze tramandate dalla millenaria saggezza cinese, nell’ambito di quella che in occidente viene definita “geomanzia”, basato sull’attenta osservazione e classificazione di cause ed effetti legati ai fenomeni ed alle energie fondamentali della natura), è di analizzare e armonizzare l’ambiente in cui viviamo e lavoriamo, allo scopo di migliorare la qualità della nostra vita nei suoi aspetti fondamentali.

La consulenza Feng Shui è utile quando dobbiamo cambiare casa, trovare un posto adatto per il negozio o armonizzare gli ambienti di cui già disponiamo.

Se, ad esempio, dopo un trasloco, si nota che le cose vanno male in un dominio qualsiasi della propria vita, se si soffre inspiegabilmente di insonnia, se le relazioni in famiglia o di coppia peggiorano, se ci sono problemi sul lavoro, se non ci si sente completamente a proprio agio nel luogo in cui si vive, ma non se ne comprende il perché, se si ha la sensazione che la propria abitazione non accresca energia e potenzialità, se si cerca una nuova casa, migliore, allora sarebbe utile rivolgersi a un consulente Feng Shui.

 

Un buon Feng Shui

  • ci agevola nell’attrarre verso di noi le opportunità cui abbiamo diritto;
  • migliora lo stato di salute;
  • migliora le nostre relazioni sociali, familiari e sentimentali;
  • favorisce la prosperità;
  • migliora la qualità del sonno;
  • stimola e amplifica la creatività;
  • armonizza le relazioni sul lavoro e favorisce la nostra realizzazione in quest’ambito;
  • aiuta a migliorare sia la qualità del rapporto coi propri figli che i loro risultati nello studio;
  • favorisce gli studi, l’autoconoscenza, l’educazione, le capacità di attenzione, concentrazione e memorizzazione;
  • migliora la produttività e gli affari;
  • rafforza le motivazioni e la fiducia in sé stessi;
  • stimola la vita sociale e i riconoscimenti in quest’ambito;
  • riduce le probabilità, o attenua gli effetti, di inconvenienti quali: incidenti, furti, problemi legali;
  • indica le zone con combinazioni di energie negative e come porvi rimedio;
  • indica le zone con combinazioni di energie positive e come attivarle o incrementarle.

Volendo è possibile analizzare anche il giardino per un miglior posizionamento di piscine, fontane, zona relax, siepi, piante e fiori, nel settore energeticamente più idoneo.

 

Nel caso di aziende, professionisti, negozi o uffici, la consulenza Feng Shui è utile se si desidera

  • rinnovare o cambiare i locali;
  • aprire una nuova sede;
  • aumentare l’afflusso dei clienti;
  • incrementare o ottenere il successo negli affari;
  • migliorare la qualità della vita sul lavoro e l’armonia tra i colleghi;
  • realizzare un ambiente armonioso per i clienti e per i dipendenti.

 

Il Feng Shui non ha niente ha che vedere con le credenze superstiziose o con le ciarlatanerie dei cosiddetti “maghi”. I cambiamenti giungono (o, per meglio dire, fluiscono) semplicemente come naturale conseguenza di un intervento, basato sulla conoscenza di alcune leggi fondamentali della natura e finalizzato a sbloccare e armonizzare le energie ambientali.

 

Consulenze su edifici già esistenti

Cosa occorre per un’analisi:

  • La data (e se possibile anche l’ora) di nascita degli abitanti/inquilini.
  • L’anno di costruzione o di ristrutturazione dell’edificio (casa, negozio, etc.).
  • Una planimetria in scala.

Come si svolge la consulenza:

  • Visita preliminare (1 o 2 ore) e colloquio con i proprietari, sopralluogo e analisi dell’interno e dell’esterno dell’edificio, analisi dei problemi riscontrati e degli obiettivi del cliente. Determinazione dell’orientamento dell’edificio.
  • Analisi e redazione della mappa energetica dell’edificio con informazioni, consigli e dettagli sugli interventi da effettuare in ogni area abitativa. La relativa relazione varia normalmente tra le 8 e le 18 pagine.
  • Visita conclusiva durante la quale si rivedono, si chiariscono e si approfondiscono gli aspetti analizzati e le soluzioni proposte insieme al cliente, a cui vengono spiegati i vari elementi della relazione e della mappa energetica, in modo da metterlo nelle migliori condizioni per stabilire e mettere in atto i cambiamenti da apportare.

 

Se la casa è da costruire o ristrutturare

Gli stessi principi sono usati per progettare nuove abitazioni o per ristrutturarle. Si analizzano le mappe energetiche e si sceglie la migliore configurazione abbinabile ai futuri abitanti. Si determinano le zone più benefiche per posizionare la porta di entrata, la cucina, il soggiorno, la camera da letto, il bagno, etc.

 

Le analisi, le proposte progettuali e i vari disegni vengono realizzati in base agli insegnamenti delle scuole tradizionali Feng Shui “Della Bussola” e “Della Forma”.

 

Conferenza Introduttiva ai nuovi corsi di Cristalloterapia e Psicocibernetica
17th Feb, 2012 da Ananda Saraswati

L’Associazione di Promozione Sociale Nirvaira vi invita alla conferenza introduttiva che si terrà mercoledì 22 Febbraio in occasione dell’apertura dei nuovi corsi di Cristalloterapia e Psicocibernetica a Vasto (CH).
Sarà possibile acquisire informazioni essenziali su:

  • cosa sono i cristalli;
  • qual’è la loro funzione;
  • perché i re e i potenti usavano (e usano tuttora) anelli con particolari pietre;
  • perché è bene indossare le pietre;
  • campi d’utilizzo dei cristalli;
  • i cristalli e i chakra;
  • effetti curativi dei cristalli e altre informazioni basilari su di essi;
  • per quanto attiene la Psicocibernetica: come possiamo usare e mettere in pratica il potere della nostra mente per ottenere cambiamenti positivi relativamente a numerose abitudini comportamentali, favorendo lo sviluppo di uno stile di vita positivo (alimentazione, attività fisica, relazioni sociali, abitudini lavorative), per eliminare l’ansia, etc.
  • cosa verrà insegnato nel corso.

 

La conferenza avrà luogo presso il Centro Yoga, Massaggi e Terapie Alternative Nirvaira, mercoledì 22.02.2012, dalle ore 20:00 alle ore 22:00 circa. L’ingresso è libero e aperto a tutti.

I Benefici del Reiki
1st Dic, 2011 da Ananda Saraswati

“Non si deve cercare di guarire il corpo senza cercare di guarire l’anima”

Il Reiki è un metodo originario del giappone, ma diffuso in tutto il mondo, di purificazione ed equilibrio delle energie del corpo umano. Si tratta di un metodo naturale di ripristino del benessere psicofisico mediante il riversamento di una specifica energia sottile (Reiki appunto) canalizzata e orientata tramite i palmi delle mani di un operatore, iniziato in tale metodo, posti a distanza ravvicinata, o a diretto contatto col corpo della persona da trattare.  La parola giapponese Reiki è composta da due sillabe, REI e KI, che significano rispettivamente “energia universale” e “forza vitale”: in India, questa forza viene chiamata Prana, in Cina Ch’i (o Qi), in Giappone Ki appunto, in Egitto Ka, mentre dai Cristiani viene definita Spirito Santo. Reiki quindi significa Energia Vitale Universale. Il Reiki rappresenta l’Energia Universale di origine Divina.

Il Reiki è un trattamento che può essere affiancato sia alle cure mediche che alle terapie alternative, senza necessariamente sostituirsi ad esse. Attraverso il Reiki si amplifica e si armonizza l’energia vitale, si rimuove lo stress e si ristabilisce uno stato di benessere fisico e psichico. I blocchi energetici vengono rimossi e il libero flusso della circolazione energetica attraverso il corpo viene così riattivato.

Tramite il Reiki si interviene direttamente sulle cause sottili delle malattie, a monte del problema, ma chi sceglie di sottoporsi a questa forma di trattamento energetico deve essere consapevole che, ben lungi dall’essere un semplice “paziente”, deve divenire parte attiva e consapevole del processo di ripristino del proprio benessere psicofisico, aprirsi e predisporsi alla guarigione e, quando necessario, modificare il proprio stile di vita in funzione dell’eliminazione definitiva di tali cause.

Durante il trattamento la persona vive un rilassamento molto profondo che permette alla propria coscienza di penetrare nella parte più segreta di sé.

Dopo il trattamento si può percepire uno stato di benessere, rilassamento profondo e riequilibrio.
Si può ricorrere ai trattamenti Reiki non solo in caso di affezioni o malattie, ma anche a fini di prevenzione e per mantenere in buono stato di salute il corpo. Il Reiki è difatti una forma di “igiene” e purificazione a un livello più sottile e profondo, diverso da quello fisico.

Può beneficiare del trattamento Reiki chiunque non sia affetto da disturbi psichici.
Una seduta di trattamento dura un’ora, la persona da trattare rimane vestita con abiti comodi. Di solito, per ottenere risultati apprezzabili e duraturi, si richiedono almeno 10 sedute, di cui le prime quattro da realizzarsi in quattro giorni consecutivi.
Presso il centro Nirvaira i trattamenti sono applicati da un Master Reiki Usui Shiki Ryoho che utilizza anche metodi e tecniche di: Karuna Reiki, Cristalloterapia, Palmo Buddista Tibetano, Green Tara Seichim, Sekhem.

I BENEFICI DEL REIKI

  • Aiuta il corpo ad autoguarirsi
  • Elimina il dolore
  • Diminuisce stress e frustrazioni
  • Riequilibra gli organi e le ghiandole
  • Dona equilibro emozionale e mentale
  • Equilibra il sistema nervoso
  • Equilibra le energie dell’organismo
  • Accelera i processi di guarigione grazie alla stimolazione del sistema immunitario
  • Disintossica e purifica il corpo fisico e i centri energetici (chakra)
  • Riduce gli effetti collaterali di farmaci e medicine
  • Eleva la coscienza spirituale
  • Sviluppa la compassione e il rispetto per la vita
  • Porta pace interiore ed equilibrio
  • Accresce l’intuizione, la creatività, il pensiero logico e la lucidità mentale
  • Facilita l’ottenimento di ciò di cui si necessita in quel dato momento della propria vita
  • Non ha effetti nocivi o dannosi
  • Non crea dipendenza
  • Accelera il conseguimento delle proprie finalità benefiche
  • Favorisce la rimozione delle cause delle affezioni
  • Agevola l’eliminazione di vizi e dipendenze
  • Si può praticare insieme ad altre terapie quali: massaggi, fitoterapia, cristalloterapia, yoga.

Contattaci

Larimar
26th Nov, 2011 da Ananda Saraswati

E ‘ un minerale inosilicato di calcio e sodio contenente acqua e una minima quantità di rame, può avere colore: (turchese, blu, bianco, con chiazze rosso-verdemarrone o bianche). E’ una pectolite blu di origine vulcanica proveniente dalla Repubblica Dominicana. Il larimar è anche chiamato “pietra atlantidea” perché si dice che conservi informazioni di conoscenze antiche, archiviate meticolosamente.

*Pietra della calma interiore e della tranquillità, armonizza e allinea mente e cuore allontanando emozioni negative come rabbia, risentimento, avidità ecc.

*utile quando la mente prende il sopravvento sul cuore, nell’eccessiva emotività e ai temperamenti ardenti perché aiuta a calibrare la loro irruenza. E’ adatta anche a chi è troppo gentile e si fa mettere i piedi sulla testa.

*aiuta a mantenere il controllo emotivo anche di fronte a situazioni tragiche.

*favorisce l’auto espressione, semplicità, pazienza, accettazione equilibrata degli eventi.

* Aiuta a prendere in mano le redini della propria vita e a credere in sé stessi liberando da inutili sensi di colpa, vittimismo e dalle frustrazioni.

*favorisce l’espressione verbale, sviluppa l’abilità di comunicare chiaramente la propria verità interiore e nuove idee. Il larimar aiuta a comunicare dall’anima.

*pietra della creatività e dell’immaginazione che aiuta a promuovere l’espressione fluente delle idee creative alle persone che svolgono lavori artistici come scrittori e musicisti.

*favorisce l’equilibrio e lo sviluppo spirituale, rafforza l’energia femminile nelle donne e negli uomini, facilita il controllo delle emozioni senza reprimerle, accresce la propria capacità di immedesimazione con gli altri.

*collega fortemente alle energie della Dea.  Quando si medita con la pietra sorgono spesso nella mente delle immagini di delfini i quali hanno una relazione speciale nella comunicazione (conosciuta come“pietra delfino”) Aiuta a trovare l’anima gemella, favorisce una comunicazione aperta tra i coniugi.

*posta sul terzo occhio insieme alla gemma silicea favorisce la visione eterica.

*armonizza e apre il chakra della gola, viene usata per stimolare il chakra del cuore, del terzo occhio e corona.

*Il larimar emette un’energia curativa e pacifica, favorisce il recupero, solleva dal malessere psicologico, paura, dolore nei cambiamenti di vita.

*elimina blocchi energetici nella zona testa, collo e petto.

*rinfresca e sfiamma, indicata nelle febbri, tonsilliti, raffreddamenti e scottatura solari.

*solleva il cuore e aiuta nello stress, di aiuto nella depressione in particolare degli adolescenti, schizofrenia, apatia e egoismo

*utilizzata come purificatore cellulare; posta sul plesso solare, fegato e stomaco, rinfresca e calma trasformando i sentimenti di rabbia in sentimenti di calma e tranquillità.

*può essere posta su qualsiasi zona del corpo con eccesso di energia per apportare calma e favorire un armonioso flusso energetico, lavora anche sulle linee energetiche (nadi) del corpo.

*la pietra con presenza di color verde o rosso può essere utile a quelle persone che sono gentili ma tendono a farsi mettere i piedi sulla testa, rafforzando il loro potere personale e insegnando loro a dire di no quando è necessario; utile anche ai bambini troppo docili che vivono a contatto con bambini che tendono a prevaricare.

*combina bene con moldavite, danburite, ciaroite, acquamarina, labradorite dorata, pietra di luna, sugilite e lapislazzuli.

*collocata nell’ambiente di casa apporta un senso di pace, favorendo la calma e l’amore. Può essere tenuta nelle camere dei bambini per calmare un bambino agitato, lasciandola su una mensola e liberandola periodicamente dalla polvere.

BARRA LATERALE
»
B
A
R
R
A

L
A
T
E
R
A
L
E
«
»  Motore: WP   »  Carrozzeria: Ahren Ahimsa
© Nirvaira