EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE


   
BARRA LATERALE
»
B
A
R
R
A

L
A
T
E
R
A
L
E
«
Fonti di omega 3, 6, 9 nell’allimentazione
28th Mag, 2013 da Ananda Saraswati

omega6

Gli Omega-3 (o PUFA n-3) sono una categoria di acidi grassi essenziali (come gli Omega 6), indispensabili per il corretto funzionamento dell’organismo.[senza fonte] Sono noti soprattutto per la loro presenza nelle membrane cellulari e per il mantenimento della loro integrità.
Fonti di Omega 3 : olio di Cocco,olio di lino, olio di canola, olio di noce, olio di soia, olio di semi di lino, macinati, noci, olio di canapa, l’olio di colza, avocado, noccioline, olive, nocciole, pistacchi, mandorle, noci macadamia, noccioline e pecan sono ottime fonti di grassi monoinsaturi. Questi cibi forniscono anche vitamine, minerali, sostanze fitochimiche e fibre e, se usati con moderazione, sono un ottimo complemento nelle diete vegetariane.

Verdura, frutta e legumi
Semi di soia, Tofu, Latte di soia, Piselli, Legumi.
Vegetali a foglia verde
(broccoli, cavolo, insalata, etc)
Germe d’avena
Germe di grano
Gli acidi grassi omega-6 (chiamati anche n−6 o acidi grassi ω−6) sono una famiglia di acidi grassi polinsaturi di origine vegetale aventi un doppio legame rispetto al carbonio omega, in posizione 6 contando dal fondo dell’acido grasso.
Fonti di Omega 6 : uova, frutta secca, olio di semi di mais,olio di girasole, cartamo, olio di soia, Borragine e l’Oenothera biennis o Primula notturna.
Omega 9
Gli acidi grassi appartenenti alla serie omega nove sono accumunati da una particolare caratteristica biochimica: all’interno delle loro molecole, il primo doppio legame si trova tra il nono ed il decimo atomo di carbonio a partire dal gruppo metilico terminale (omega è l’ultima lettera dell’alfabeto greco).

Fonti di Omega 9: olio d’oliva, mandorle, avocado, olio di sesamo.

BARRA LATERALE
»
B
A
R
R
A

L
A
T
E
R
A
L
E
«
»  Motore: WP   »  Carrozzeria: Ahren Ahimsa
© Nirvaira