EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE


   
BARRA LATERALE
»
B
A
R
R
A

L
A
T
E
R
A
L
E
«
Equinozio d’autunno 2017
22nd Set, 2017 da Ananda Saraswati

L’Equinozio d’Autunno è la penultima porta dell’anno agricolo, quella che indica la chiusura della stagione dei frutti e l’imminente avvicinarsi della stagione della morte, l’Inverno.
E’ un momento di preparazione, dove si fanno i conti: sopratutto i conti di ciò che si è seminato durante l’anno. I frutti sono oramai maturi e quello che si è raccolto servirà a tenerci vivi durante la stagione fredda.

A scandire l’inizio della stagione è l’Equinozio autunnale, momento astrologico che si situa tra il 21 e il 23 di settembre, quando il Sole entra nella costellazione della Bilancia e quindi collocato in una delle porte Cardinali dell’anno e precisamente ad Ovest.

Durante l’Equinozio di Autunno, il sole incrocia l’equatore celeste e, ancora una volta nel corso dell’anno, giorno e notte si equivalgono. Il sole scende negl’Inferi e le tenebre cominciano a prevalere sulla Luce.

I druidi chiamavano l’Equinozio autunnale Alban Elued, “Luce dell’Acqua”, dove l’acqua rappresenta l’oceano cosmico in cui il Sole si immerge, scendendo nelle profondità che diventano sempre più oscure, come le giornate che verranno. É un momento di passaggio, dove la barriera tra il mondo visibile e quello invisibile si fa più sottile.
Alban Elved è il momento in cui il dio Sole inizia a declinare per fare posto alle divinità femminili, lunari. Il ciclo produttivo e riproduttivo è concluso, le foglie cominciano a ingiallire e gli animali iniziano a fare provviste in previsione dell’arrivo dei mesi freddi.
Si celebra il mistero della vita eterna. Il Sole diventa il seme che sosterrà la vita attraverso l’oscurità dei mesi invernali, gli ultimi raccolti dati dalla generosità della Dea.

Sabato 23 settembre, ore 17 00 si festeggia l’Equinozio per beneficiare delle energie forti.

Per info e dettagli :3290771388

Roots.The Return to the Inner Temple (Radici. Il Ritorno al Tempio interiore)
30th Ago, 2017 da Ananda Saraswati

 

“Nella nostra anima siamo tutti danzatori, guaritori, cantanti e creatori. Abbiamo tutti qualcosa di potente da dire, da dare. Quando siamo in armonia con i ritmi della natura, con il nostro ritmo interiore, sappiamo come camminare sulla soglia del tempo e dei mondi.

Terra, Madre, il profondo supporto sotto i nostri piedi.

La Donna, la forza mistica, da dove veniamo tutti.

Terra ci nutre, ci accoglie incondizionatamente.

Donna, colei che dona la vita, colei che porta la pace. Colei che è portale per l’altra vita.

Care creature attraverso tempo e i mondi è il tempo per tutti noi di ritornare al tempio, nel tempio degli dei, profeti, divinità e leggi, ma il tempo dell’umanità, il tempio del cuore. E’ nostra responsabilità vedere oltre le storie, e manifestare il cambiamento, e questo viaggio comincia dentro ognuno di noi, ogni donna, e ogni uomo.

E’ tempo di ricordare.”

Testo:Zola Dubnikova

Musica:Estas Tonne

Corso Shakti, il Risveglio della Dea Interiore

(Cerchio sacro delle Donne,  ogni penultimo  mercoledì del mese)

Contatti

Istvan Sky L’uomo che guarisce con la musica
17th Dic, 2015 da Ananda Saraswati

“Penso che siamo tutti Qui – nel nome del VERO AMORE …”
2nd Nov, 2014 da Ananda Saraswati

maxresdefault

Chitarra acustica, la musica delle strade del mondo

“Penso che siamo tutti Qui – nel nome del VERO AMORE …

La mia storia musicale è iniziata molti anni fa, ma allora non ho avuto una vera passione per lei, e poi un giorno, dopo 11 anni di silenzio, ho di nuovo incontrato il suo splendore! La musica mi ha donato nuove conoscenze, diventando una maestra e guida, e io come un bambino ho trovato la mia via e la mia crescita.
Grazie a questa musica, ho cambiato il mio mondo interiore e quello di coloro che erano vicini.
Sento che è arrivato il momento di mostrare la musica della vera libertà e dell’amore, nei paesi vissuti, la musica delle strade del mondo, la musica della via del cuore, che ha cambiato la mia vita …
Con tristezza e dolore, gioia e amore è il momento di condividere con voi questa magia …
(Estass Tonne)

La sua musica risveglia manipura, anahata, vishuddha,  e tocca l’anima!

Leggi il resto… »

BARRA LATERALE
»
B
A
R
R
A

L
A
T
E
R
A
L
E
«
»  Motore: WP   »  Carrozzeria: Ahren Ahimsa
© Nirvaira