Sarva Pitru (Mahalaya) Amavasya 2022 – Il giorno degli antenati

Sarva Pitru Amavasya: Most important day of Pitru Paksha


Onora i tuoi antenati durante Sarva Pitru Amavasya

Sarva Pitru Amavasya noto anche come Mahalaya Amavasya (Maha che significa grande e laya che significa distruzione), è il giorno in cui onoriamo i nostri antenati ed eseguiamo rituali per loro. È un momento dedicato a tutte le anime defunte ed è il giorno più importante di Pitru Paksha.

Il significato letterale del sanscrito di Pitru Paksha è “quindici giorni degli antenati” e Sarva Pitru Amavasya conclude il periodo lunare di 15 giorni iniziato nel giorno della luna nuova di Bhadrapada, dopo Ganesh Chaturthi.

Secondo la leggenda, si narra che durante la zangolatura del “Nettare Divino” molti Rishi e Deva furono uccisi dai demoni nel mese di Amavasya di Ashwin. Poiché anche questi Rishi (santi) o Deva (esseri celesti) sono considerati i nostri antenati, l’ultimo giorno di questo Pitru Paksha, Sarva Pitru Amavasya, è stato specificamente dedicato a loro ed è il più importante e sacro dei 16 giorni periodo. La leggenda suggerisce anche che in questo giorno il Signore Vishnu concesse il permesso alle anime defunte di visitare la Terra.

In questo giorno speciale, possiamo rendere omaggio ai nostri antenati e onorarli attraverso offerte, rituali e preghiere.

Roma
Amavasya Tithi inizia alle 23:42 il 24 settembre 2022
Amavasya Tithi finisce – 23:53 il 25 settembre 2022

Rituali di Sarva Pitru Amavasya

Poiché questo Amavasya accade quando la Luna e il Sole sono entrambi in Uttara Phalguni Nakshatra governato dal Sole, è altamente propizio iniziare la giornata eseguendo arghya al Dio Sole, offerta di luce.

È di buon auspicio eseguire Shraddha e Tarpanam (rituali per rendere omaggio agli antenati). Se non sei stato in grado di eseguire Shraddha sul Tithis durante tutto l’anno, se gli anniversari della morte sono sconosciuti o se non sei stato in grado di eseguire correttamente i rituali per loro quando sono morti, allora onorarli in questo giorno è sufficiente.

Se non sei in grado di eseguire tutti i rituali Shraddha o Tarpanam, donare cibo o fare una donazione a un ente di beneficenza a nome del tuo antenato con il cuore pieno è molto potente. Puoi anche fare un’offerta di chicchi di riso e semi di sesamo nero come semplice forma di Tarpanam.

Puoi anche onorarli cantando, recitando preghiere e anche ricordando e apprezzando la loro esistenza attraverso la meditazione.

Questi rituali possono essere eseguiti per “tutti” i tuoi antenati su un singolo tithi (Sarva Pitru Amavasya) e forniscono loro pace e contentezza nel loro viaggio in avanti.
I vantaggi di onorare i nostri antenati in questo giorno.

Per ottenere le benedizioni del Signore Yama(Dio della Morte)
Per proteggere la famiglia dagli ostacoli
Per alleviare le anime degli antenati
I figli della famiglia ottengono benedizioni
Un’opportunità per esprimere gratitudine per il lignaggio in cui sei nato
Astrologicamente se hai Pitrudosha o Putradosha nella tua carta, questi rituali possono aiutarti a sbarazzarti del dosha, migliorare il karma.

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM
RISVEGLIO E ASCENSIONE, SALUTE E ARMONIA


https://t.me/nirvaira

Se vuoi sapere ciò che nasconde il Sistema, entra qui:

https://t.me/joinchat/AAAAAFJduuyGR6jSm11fcA

Se vuoi Co-Creare un Mondo felice e libero e uscire dal Sistema Malato, Matrix, entra qui:


https://t.me/joinchat/Fjl_XhIxpbffWpTkZIGH7g

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.